Grate per finestre

Innovative grate di sicurezza a scorrimento verticale con controllo wifi

Le grate di sicurezza a scomparsa, a scorrimento verticale, sono inferriate per finestre del tipo antintrusione, elettromeccaniche, innovative, belle da vedere.


Più sicurezza con le grate antintrusione


I pericoli oggigiorno sono dietro l’angolo e si ha bisogno di un luogo dove potersi sentire più sicuri e protetti, di una casa dove trovare ristoro senza avvertire l’ansia e la paura di essere colpiti all’improvviso da malintenzionati che violano la privacy e la proprietà privata.
Da statistiche attuali contenute nel Rapporto annuale sulla sicurezza del Ministero dell’Interno si desume che le rapine nelle abitazioni sono in crescita per quantità e gravità, pericolosità; i malviventi ne approfittano soprattutto quando i proprietari sono assenti per un certo periodo. Occorre pertanto adottare sistemi di protezione volti a difendere le cose e le persone contro furti e rapine.

La casa pertanto va protetta, tanti sono i sistemi oggigiorno diffusi, sia di tipo passivo, consistenti nell’installazione di dispositivi che bloccano l’ingresso di estranei, sia di tipo attivo, con l’introduzione d’impianti di videosorveglianza e di allarme.
Il metodo passivo è quello più tradizionale, il più collaudato e anche il più economico, consiste nell’introdurre porte blindate, infissi antieffrazione, inferriate di sicurezza di ogni tipo, come ad esempio le grate per finestre, oggi presenti sul commercio in tanti modelli e tipologie all’avanguardia.


Inferriate per finestre, perché introdurle

Le inferriate per finestre rappresentano un deterrente, anche semplicemente visivo, incrementano la sicurezza e costituiscono pertanto un’ottima protezione per l’abitazione e l’incolumità degli utenti.

Al contempo sono percepite come un vincolo visivo, considerate poco gradevoli da un punto di vista estetico, elementi che riducono la bellezza architettonica dell’edificio, del prospetto, dello stesso ambiente.

Per tale ragione, non possono essere installate in edifici sottoposti a vincolo urbanistico. Per ovviare a questo problema, i tecnici del settore hanno dovuto progettare e immettere sul mercato grate per finestre scorrevoli a scomparsa.

Anche questa tipologia richiede uno speciale controtelaio a scomparsa, da predisporre in fase costruttiva o di ristrutturazione, impossibile da utilizzare in contesti storici con presenza di edifici in muratura.
Adatte a ogni situazione sono invece le grate di sicurezza a scomparsa verticale, ottima tipologia, utilizzata anche come inferriate per balconi e come rimedio al problema dell’integrazione architettonica, brevetto esclusivo dell’azienda SICURLIM Srl, realtà dinamica, flessibile e innovativa, operante in tutta Italia nel settore della sicurezza.

Grate di sicurezza mobili, a scomparsa verticale

Un sistema di sicurezza all’avanguardia di tipo mobile è quello SICURLIM con il vantaggio di essere utilizzato quando effettivamente occorre mentre in altri momenti è a scomparsa; è attivabile elettronicamente con un semplice comando, modulabile, facile da inserire in ogni tipo di architettura senza deturpare i prospetti, sistema dall’elegante deterrenza.

È una soluzione applicabile in qualsiasi contesto residenziale, come appartamenti, attici e ville, ma anche commerciali; garantisce maggiore sicurezza rispetto alla classica saracinesca e permette una maggiore visibilità.

Tra i tanti modelli di grate proposti, il nuovo profilo quadro viene considerata come una soluzione moderna e di design, che rende esteticamente belli gli infissi oltre a garantire un alto livello di protezione.

La peculiarità di queste grate in ferro per finestre, utilizzabili anche per porte e lucernari, consiste nella possibilità di impacchettare la grata all’interno di un cassonetto, monoblocco con guide di scorrimento verticale più grata motorizzata bloccabile con serratura a doppia mappa, con blocco bilaterale orizzontale, attraverso aste composte da tondo trafilato da 10 mm e rinforzi verticali.

Il monoblocco è in lamiera zincata 12/10, possiede un cassonetto dotato d’ispezione frontale, rivestito internamente con polietilene espanso adesivo, i tubolari in acciaio hanno sezione ovale, tondo o quadro in FE 360 verniciato a polveri termoindurenti a 180° previo trattamento con primer.
La grata Sicurlim garantisce maggiore luminosità e libertà visiva, si adatta a ogni singola esigenza raggiungendo lunghezze oltre i tre metri, disponibile in tutti i colori Ral, caratterizzata da due sistemi antisollevamento di cui il primo costituito dal fermo motore, mentre il secondo da una serratura posta in basso che manovra due assi di acciaio, i quali, terminano la loro corsa nei montanti laterali della grata. La serratura può essere personalizzata e installata a seconda della posizione dell’anta infisso.


Grata di protezione a scomparsa verticale in acciaio con cassonetto avvolgi grata

Il cassonetto coibentato, incluso nel sistema SICURLIM di grata a scomparsa verticale, è costituito esternamente da una lamiera in acciaio S255 di spessore 1.2 mm, zincata a freddo, verniciata con polveri epossidiche a 180°C, internamente da pannello in polistirene estruso additivato con particelle di carbonio XENERGY TM, spessore 12.5 più 30 mm, comprensivo dunque di lastra più isolante, larghezza 120 cm e lunghezza 300 cm, densità isolante pari a circa 30 o 35 kg al metro cubo.
Il pannello ha elevate caratteristiche di isolamento termico, possiede una lastra Knauf Diamant tipo DFH2IR secondo UNI EN 520 a elevata resistenza all’umidità relativa dell’aria e resistenza meccanica. Sul retro presenta il pannello di polistirene estruso addittivato con particelle di carbonio XENERGY TM.
Diverse solo le soluzioni di cassonetto messe a disposizione dall’azienda: grata esterna con tapparella interna, grata esterna con cassonetto ridotto e tapparella interna, grata interna e tapparella esterna, solo grata con cassonetto ridotto, con o senza persiane.
La prima combinazione, attualmente la più richiesta, prevede dunque la tapparella interna che ha un effetto deterrenza d’impatto all’intrusione; la seconda è adottata in situazioni particolari, come ad esempio
in presenza di travi calate, muri con piccoli spessori, situazioni che non consentono l’adozione delle misure standardizzate.
La tapparella esterna e la grata interna è una soluzione finalizzata a mantenere il prospetto edilizio inalterato, comporta l’immissione di un cassonetto dall’altezza maggiore; la versione solo grata prevede l’introduzione della persiana o dello scurone, è indicata per progetti con tende tecniche, per esercizi commerciali, negozi, istituti bancari, officine che necessitano di visibilità.
Il sistema antintrusione SICURLIM s’impacchetta all’interno di un cassonetto, e l’azienda sta mettendo a punto una scheda di controllo che lavori sul motore e verifichi che non ci siano ostacoli in chiusura o apertura della grata; questo meccanismo tutelerebbe maggiormente i bambini o animali domestici al passaggio sotto di essa mentre si chiude, oppure nel caso in cui si arrampichino durante il sollevamento, quindi la scheda bloccherebbe il funzionamento del motore fermando di conseguenza anche la grata.


Grate di sicurezza: trattamento di verniciatura


Le grate di sicurezza sono verniciate in tutti i colori della scala RAL con polveri termoindurenti, come già accennato in precedenza, previo trattamento con primer, verniciatura senza manutenzione, compiuta insieme al trattamento elettrolitico di ogni componente.
È adottata anche una speciale verniciatura gommata, testata e brevettata, sostitutiva della tradizionale, questa risulta essere più resistente, indicata per immobili ubicati nei pressi del mare, con alta presenza di salsedine o in zone soggette a elevate precipitazioni sia di pioggia sia di neve.
Ogni grata può essere personalizzata verniciando la parte frontale del cassonetto nella nuance desiderata, nel colore giusto per essere meglio abbinato al mood d’arredo presente in casa, al colore delle pareti.
Il cassonetto è ispezionabile ed è coibentato termicamente giacché realizzato con materiali isolanti sagomati, applicabili sull’intera superficie.

Grate di sicurezza e controllo Wi-Fi

Le grate di sicurezza Sicurlim si possono aprire e chiudere azionandole mediante un pulsante o un telecomando, in mancanza di corrente elettrica è possibile movimentarle mediante manovra di soccorso, possibile se s’installa una centralina.
Le grate, inoltre, possono essere collegate a sistemi domotici di controllo che consentono la gestione di apertura, chiusura e blocco grate, a distanza con un Tablet o smartphone, con sistema operativo IOS Iphone o Android, con un’applicazione munita di password crittografata di facile utilizzo e in connessione Wi-Fi alla centralina di controllo delle grate.
In ogni caso, il comando tramite pulsantiera o telecomando ha sempre la priorità sul comando Wi-Fi, a garanzia per chi è in casa.

Se si desidera incrementare la sicurezza nella propria casa, si può prendere contatto con l’azienda , realtà in grado di assicurare un sistema all’avanguardia di protezione.
L’azienda opera in tutta Italia nel settore della sicurezza, realizza il prodotto brevettato in diverse versioni, parte sempre dalla ricerca, poi affronta la progettazione, a seguire la commercializzazione e l’assistenza pre e post vendita.
Il personale specializzato lavora con passione ed entusiasmo, valorizza e consolida il patrimonio umano di esperienza più che decennale, possiede competenza e credibilità nel settore di riferimento.
Il gruppo di lavoro ha solide basi professionali, è in continua crescita in termini di tecnologia ed innovazione di prodotti.


Share by: